PowerPoint: le diverse modalità di visualizzazione

Le diverse modalità di visualizzazione di Powerpoint (accessibile tramite la scheda Visualizza della barra multifunzione):

La modalità normale

La modalità normale è la modalità di modifica principale, utilizzata per scrivere e progettare le presentazioni. La modalità normale ha quattro aree di lavoro:

  • La scheda Struttura: è la posizione in cui scrivi il contenuto (mostra come deve essere visualizzato il testo utilizzato nelle diapositive).
  • La scheda Diapositive: è la posizione appropriata per visualizzare le diapositive della presentazione come miniature durante la modifica. Miniature consente una facile navigazione per gli effetti di presentazione e visualizzazione quando si modifica il design. Puoi anche riorganizzare, aggiungere o eliminare facilmente le diapositive in questa modalità.
  • Lo spazio di lavoro principale, situato nell'angolo in alto a destra della finestra di PowerPoint, mostra la diapositiva attiva. È possibile aggiungere testo e inserire immagini, raggruppare / separare e manipolare il numero di oggetti desiderato: grafici, grafica SmartArt, grafici, oggetti di disegno, caselle di testo, filmati, suoni, collegamenti ipertestuali e animazioni.
  • Il riquadro dei commenti: sotto il riquadro delle diapositive viene utilizzato per inserire commenti sulla diapositiva. È possibile stampare i commenti o fare riferimento ad essi durante la presentazione.

La modalità Sequenza diapositive

La modalità Sequenza diapositive mostra le diapositive come miniature. Questa modalità consente di ordinare e organizzare facilmente la sequenza delle diapositive durante la creazione della presentazione.

La modalità Pagina nota

Oltre ai riquadri Comment sotto il riquadro Diapositiva, è possibile passare alla vista Pagina note e inserire i commenti in modalità schermo intero.

La modalità di visualizzazione della lettura

Fondamentalmente è la modalità a schermo intero.

Le viste principali

Le modalità note Master diapositiva, Master ordinata e Note master. Rappresentano le diapositive principali che memorizzano le informazioni sulla presentazione, inclusi lo sfondo, il colore, i caratteri, gli effetti, nonché le dimensioni e le posizioni degli oggetti oggettivi. Il vantaggio principale di lavorare in modalità Maschera è che è possibile modificare lo stile universale di ogni diapositiva, pagina di note o documento associato alla presentazione.

Articolo Precedente Articolo Successivo

I Migliori Consigli